Lilypie - Premature Baby

venerdì 29 marzo 2013

Tatuaggio che passione...

Abbiamo deciso io e mio marito che martedì prossimo ci facciamo un tatuaggio.
Non vedo l'ora di farmelo. È da una vita che desidero farmi un tatuaggio e quindi ora mi sento come una bimba la sera prima di Natale che non vede l'ora arrivi mezzanotte per aprire i regali sotto l'albero. Non vedo l'ora arrivi martedì!!
Anni fa mi sono fatta il piercing al naso ed è stata una cosa che mi è piaciuta tantissimo..la mia piccola pallina che luccica sul mio nasino mi piace ogni volta che la guardo.

Il problema è che ho una gran paura degli aghi e di sentire dolore e quindi ho rimandato fino adesso proprio per questo. Ogni volta che vado a farmi il prelievo, e in 2 gravidanze ne ho fatti parecchi, chiedo sempre clemenza e un occhio di riguardo e le infermiere mi chiedono sempre se voglio distendermi.
L'altro giorno siamo andati da un tatuatore, quando siamo entrati nel suo studio stava facendo un tatuaggio ad un ragazzo e quando ho sentito il rumore degli aghi mi è venuta una grande ansia. Ma quando ho guardato le foto dei bellissimi tatuaggi che aveva fatto mi sono convinta di fissare un appuntamento per farmelo.

In questo momento ho anche un motivo importante che mi spinge a farlo. Voglio avere il nome della mia piccola Maya scritto su di me per poterlo sempre leggere.

Sono indecisa su due cose: il punto dove farmelo e cosa tatuarmi.
Vorrei trovare un punto dove non mi faccia tanto male anche se il tatuatore mi ha detto che fa male o fastidio dappertutto (che in incoraggiamento!!). Voglio farlo sul polso ma non so se farlo all'interno o all'esterno, mi piacerebbe averlo su un punto dove se devo fare un colloquio di lavoro o se devo andare in un posto dove è meglio non farlo vedere, posso coprirlo e se lo faccio sul polso posso metterci sopra l'orologio.
Voi che dite?

L'altra cosa su cui sono indecisa è come farlo. La mia idea è di disegnare un cuore e scrivere i nomi dei miei figli e di mio marito, ma non so bene come predisporli. Mio marito ha due idee ma non sono convinta. Una è di scrivere due nomi sopra e un nome sotto e mettere un cuore tra le due righe e l'altra idea è di disegnare un cuore rosa bombatino con dentro la scritta Love e attorno al cuore sui tre lati i tre nomi.
Cosa mi consigliate??

15 commenti:

  1. Se è il primo scegli un posto prima che faccia meno male (spalla e polpaccio) e non visibile per non rischiare di che ti possa stancare. Un altro consiglio importante, scrivilo rivedilo fino all'infinito, fino a che non sei veramente convinta di quello. :) Bello E....Buona Pasqua. Ti abbraccio forte Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i tuoi consigli Antonella, sei sempre preziosa. Buona Pasqua anche a te, ma verrò a farti gli auguri domenica!! un abbraccio a te cara

      Elimina
  2. Io ho le iniziali dei miei figli sul piede..ma proprio non te lo consiglio perché dolorosissimo, poi ne ho uno sulla spalla e uno sulla caviglia che sono stati molto meno fastidiosi

    RispondiElimina
  3. Sapevo che il piede era un punto doloroso ma bella l'idea delle iniziali..chissà che carino e'!!!
    Lo volevo in un punto a me sembra visibile sperando di non stancarmi!!
    Grazie per il tuo primo commento!!

    RispondiElimina
  4. Se devo essere sincera a me i tatuaggi non piacciono molto, ma apprezzo chi se li fa per un motivo valido. Un tatuaggio deve avere un significato ben preciso, come il tuo, non capisco chi se lo fa x moda.
    Io lo farei su una caviglia, un'amica ha il nome di sua mamma sulla caviglia, e quando glielo vedo penso sempre a lei. Sarebbe bello anche all'interno del polso o sulla nuca, ma lì lo vedresti solo se ti specchi. Non lo farei molto grande e terrei conto che un domani potresti aggiungere un altro nome, sai, non si sa mai, magari il tuo angioletto vi manda qualcuno a farvi compagnia!!!
    Un abbraccio e Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  5. Grazie per i consigli Moky..infatti sono più propensa per cuore attorno al quale nel quarto lato libero metterei il nome della prossima bimba..il cielo e Maya devono permettere di mandarmene un'altra..bacio

    RispondiElimina
  6. Bell'idea il tatuaggio, con un significato importante come questo!
    il polso magari all'interno puo' essere un'idea...magari il cuore con intorno le vostre iniziali...perche' sul polso scrivere i nomi per esteso puo' prendere molto spazio...
    darling

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo prezioso consiglio..martedì magari posto la foto del tatoo fatto..notte cara darling

      Elimina
  7. Io ne ho uno sul lato esterno della caviglia destra. E' abbastanza grande ed è una rosa rampicante con cuori e stelle. Niente di che, un disegno scelto dal tatuatore, visto il punto che avevo scelto, ma che mi piace sempre molto. Considera che la maggiro parte del disegno l'ha addirittura fatto a mano libera, senza il calco d'inchiostro sotto.
    Il dolore non l'ho sentito, un lieve pizzicorio all'inizio, molto simile al Silkepill (non so se hai presente) e solo per poco, perchè ppi alla fine la gamba si era anche anestetizzata e ci manca poco che nella posizione sdraita in cui mi aveva messo, mi addormento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo di sentire un lieve pizzicoriobamche perché a me il silkepill ha fatto sempre tanto male!!bella la rosa sulla caviglia..

      Elimina
  8. Che bello!! Adoro i tatuaggi e credo di aver testato un pò tutti i punti del corpo!! Le braccia solo sicuramente il punto meno doloroso, anche se il polso è un pò più sensibile. Io lì ho una scritta e un cuoricino nero... Lo trovo il luogo perfetto per rendere indelebile qualcosa di veramente importante, lì dove appongiando un dito si sente il battito del cuore!!
    Io lo farei lì, senza dubbio. Cercherei peró di non esagerare con le dimensioni, che a me i tattoo piacciono grandi [e si vede] peró sul polso deve essere delicato, a mio avviso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai convinta di farlo sul polso perché è vero lì si sente anche il cuore battere con un solo dito..nn ci avevo pensato!!a me piace un sacco il tatoo che ha tuo marito nel polpaccio dietro..è un bellissimo tribale!

      Elimina
  9. anche io adoro i tattoo!!! fallo piccolino all'interno del polso, POTRAI SEMPRE VEDERLO E CON IL POLSINO DELLA CAMICIA SI NASCONDE, io ne ho uno proprio così. Poi secondo me dovresti scrivere solo il nome di Maya, gli altri li farai dopo, in altri punti... perchè è bello lasciare qual nome unico in qual punto unico del tuo corpo...
    Per quanto riguarda il dolore,dipende solo dalla grandezza del tatuaggio e da quanto riempimento di colore fanno. Io ho 1 ideogramma sulla spalla sinistra davanti, un tribale dietro la spalla destra, ed un piccolo ideogramma sul polso interno.Quello più doloroso è stato il primo... ma tutto sopportabile! baciii

    RispondiElimina
  10. Ok deciso polso, poi interno o esterno deciderò lì con il disegno sul braccio..grazie per il consiglio

    RispondiElimina