Lilypie - Premature Baby

lunedì 4 marzo 2013

Lo scopo importante del mio blog

Apro questo blog con uno scopo ben preciso e per me veramente importante. L'immagine che ho scelto per questo mio primo post e che vedete di lato lo esprime molto bene. Mi piacerebbe che la mia mano fosse la prima sotto a tutte le vostre e desidererei arrivare con tutti voi che passate di qua ad un obiettivo comune unendo le nostre forze, i nostri desideri e le nostre speranze. Più scrivo e più il mio scopo si definisce meglio: vorrei capire meglio il linfangioma conoscendolo meglio in termini medici, conoscere le vostre esperienze con questa malattia, conoscere le cure possibili, conoscere i dottori che la trattano, entrare in contatto con loro e con voi. Secondo me la solidarietà quando si parla di questi argomenti è quello che aiuta di più e che fa stare meglio.

Vorrei immedesimarmi in ognuno di voi, in te che stai leggendo ora, cercare di capire il motivo che ti ha fatto arrivare nel mio blog navigando in internet. E in questo, il titolo che ho scelto per il mio blog la dice lunga: ho avuto anch'io un'esperienza con il linfangioma, più precisamente con il linfangioma di tipo venoso.
Ogni volta che nella mia vita mi trovo ad affrontare qualcosa che non conosco, vado subito in internet per capirne di più, per sviscerare ogni piccola sfaccettatura della cosa e più particolari vengo a sapere più mi sento serena. Di qualsiasi cosa si tratti cerco persone che l'hanno vissuta, persone che hanno fatto esperienze e leggo sempre tanti scritti per averne sempre più padronanza.
Nel caso del linfangioma ho trovato molti siti di medicina generale dove genitori preoccupati pongono domande a dottori specializzati, spiegando il caso dei loro figli. Ho trovato forum dove ci si scambia idee e si condividono esperienze. Ho trovato siti di associazioni onlus dove medici sono molto disponibili a rapportarsi con le varie persone che scrivono loro.
Da tutto questo ho capito che ci sono moltissimi casi di persone che sono state colpite direttamente o indirettamente da questa malattia e ho anche capito che ci sono diverse forme di linfangioma e diverse cure per esso.

E quindi eccomi qui a cercare di sviscerare il linfangioma e a cercare di parlarne virtualmente con voi che lo state vivendo o che l'avete vissuto.
Nel prossimo post vi racconterò la mia storia ma se volete già raccontarmi la vostra, sono sicura che io o qualcun altro vi risponderemo o vi commenteremo e vi faremo, nel nostro piccolo, stare meglio.

Nessun commento:

Posta un commento