Lilypie - Premature Baby

martedì 2 aprile 2013

Tatoo non più solo teoria!


Oggi finalmente ho fatto il tatuaggio.
Sono arrivata all'appuntamento bella puntuale con  una gran paura ma la mia motivazione è stata più forte. E poi non ero sola, ero con mio marito. Ho recuperato tutto il mio coraggio, ho fatto le scale e sono entrata in studio. Mamma mia quanto ho rotto le scatole al tatuatore!!! Gli avrò chiesto mille volte se mi faceva male e gli avrò raccomandato diecimila volte di fare piano, di avere clemenza e di fare pause. Poi sapete che tipi sono i tatuatori, non sono particolarmente pazienti e accomodanti..ma lui, Paolo, devo dire che è stato carino anche se mi ha anche preso in giro sto matto.

Alla fine ho deciso di farmi un cuore fucsia con i nomi dei miei figli e di mio marito attorno. Il cuore non è pieno di colore, ha solo il contorno grossetto fucsia e i tre nomi si intersecano al cuore in alcuni punti. L'ho fatto sull'avambraccio nella parte interna e se mi si guarda il braccio dritto spunta il nome di Maya, la mia creatura di porcellana, da sotto.
Non so se vi ho spiegato bene, spero vi siate fatte un'idea. Non l'ho fatto sul polso perchè Paolo ha detto che lì fa tanto male, ha detto che quando l'aghetto tocca il polso sembra che ti vengano schiacciate le dita con uno schiaccianoci (ma lui ha mai provato a schiacciarsi le dita così??io no...). L'ho fatto all'interno perchè il tatuaggio non è proprio così piccolo e sarebbe stato troppo evidente.
Mi ha fatto male? Sì, mi ha fatto male, la sensazione è quella di uno spillo che ti punge ripetutamente oppure quella di un pizzicottino in poca pelle ma fetente di pressione e bruciacchia. Vi avviso io sono un pò frittella sul male, anche se ho partorito 2 volte, ma devo dire che a parte i primi dieci minuti in cui sono stata con gli occhi chiusi e stretti dopo la parte si è anestetizzata da sola e ho iniziato a sentire un pò meno male.

Ma devo dire che ne è valsa la pena...il tatoo mi piace tantissimissimo!!!!!! E' venuto proprio bene e come lo volevo io. Avere il nome dei 3 amori della mia vita incisi su di me mi piace molto, l'idea mi entusiasma. Mio cognato ha detto che così sto male e divento triste ogni volta che leggo il nome di Maya ma non sono per niente d'accordo. Ogni volta che lo leggo, e da quando l'ho fatto ad adesso l'avrò guardato duemila volte, sorrido e vengo presa da una grande tenerezza e sensazione di benessere.

13 commenti:

  1. Ma brava!!!
    Spero che posterai la foto, così possiamo vederlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va bene domani la posto la foto!!!

      Elimina
  2. Bene! hai fatto bene a farlo se e' quello che volevi!
    non dar retta a gli altri..il corpo e' tuo, e ci fai quello che ti pare...
    darling

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione cara Darling..il tatoo l'ho fatto solo per me e non per gli altri!!!e a me piace un casino!!!

      Elimina
  3. Ed e' anche una piccola prova che si supera a dare soddisfazione. La foto ci piacerebbe ma tu l'hai descritto lo stesso molto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero che quando fai una cosa di cui avevi paura sei contenta!!

      Elimina
  4. Anche io sono del parere che non starai male anzi ogni volta che vedrai il suo nome ricorderai il tuo amore per lei :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Anto mi piace leggere il suo nome su di me..corpo, cuore e anima intrecciate a lei..:-)))

      Elimina
  5. Cara francy, sei davvero grande!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Hai commentato un post nel mio blog ed io ti ho risposto senza prima essere passata dal tuo.
    Adesso l'ho fatto, me lo sono letta tutto d'un fiato e ti mando un fortissimo abbraccio virtuale. Sei una mamma straordinaria!!!!!

    RispondiElimina
  7. Foto Foto Foto!!!!!
    L'importante è fare quello che ci sentiamo dentro!
    a presto

    RispondiElimina
  8. Carissima, riesco a commentare solo qui perche' ho letto i tuoi post con tanta ammirazione e con il groppo in gola.
    Io ho un tatuaggio sulla spalla, fatto anni fa. E' un unicorno e come per te l'ho fatto non solo perche' mi piaceva ma perche' ha un significato. Ero stata male e volevo ricordare a me stessa una "leggenda" popolare: "le lacrime dell'unicorno curano".
    Ecco, spero che il tuo nuovo e bellissimo tatoo possa avere per te la stessa funzione terapeutica, curare le tue ferite e il tuo dolore, perche' l'amore sa fare anche questo, curare.
    Vi abbraccio tutti!Siete davvero una famiglia fantastica.
    Fra

    RispondiElimina